Speciale COVID-19

La libertà: considerazioni...

...e pensieri.

di Armando Pagliara, (aggiornato il 23/01/2021)

Libertà. Una parola che nella storia dell'umanità è stata sempre intesa come un bisogno, come qualcosa di quasi irraggiungibile, come IL bisogno più grande.
Ma forse, volendo essere ancora più precisi, non è possibile dare una definizione precisa. Scusate per la cacofonia, ma qui ci troviamo di fronte ad un paradosso: per essere precisi non si può essere precisi.

Sì perché la libertà varia a seconda della società in cui viviamo, a seconda delle persone che ci circondano, a seconda del nostro ceto sociale.
Nella Francia del XVIII secolo la "liberté, égalité, fraternité" era diventato il motto della Repubblica Francese.
Un galeotto vede la libertà nella speranza di uscire dalla galera.
Un bambino può vedere la libertà nella giornata passata alle giostre.Un adolescente vede la libertà nelle uscite senza controllo, nel poter scegliere se entrare oppure no a scuola. In questo caso la libertà potrebbe portare ad una deviazione della persona.
Mentre per noi... cosa è la libertà? A volte è davvero difficile riuscire a capirlo.
E per TE... cos'è la libertà?

Commento di Valentina
del 27/10/2010
Laurearmi e partire!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!